ForMare – Polo Nazionale dello Shipping lancia il progetto CALLMEBLUE – Cluster ALLiance MEd BLUE, nell’ambito dell’azione europea EMFAF-2023-PIA-FLAGSHP (Regional flagships projects supporting sustainable blue economy in EU sea basins).

“L’iniziativa parte dal ruolo sempre più rilevante dei cluster marittimi nella connessione tra enti pubblici e privati che operano in tutti i settori trasversali legati alla blue economy, sia a livello nazionale che mediterraneo. L’idea è quella di usufruire della loro capacità di rendere possibile la creazione di reti, il trasferimento tecnologico, l’internazionalizzazione e l’innovazione tra PMI, grandi aziende, centri di ricerca e università che agiscono come attori chiave nella promozione di investimenti sostenibili della blue economy”, spiega il Presidente di ForMare, Fabrizio Monticelli.

Ecco qui l’intero articolo pubblicato sul n. di settembre di Porto&Interporto, magazine mensile dedicato all’approfondimento delle tematiche legate al “secolo della logistica”: